Il portiere giallorosso Massimiliano Benassi è stato convocato dalla Procura Federale per un’audizione che si terrà giovedì 22 marzo a Roma. Sullo sfondo, l’inchiesta sul calcioscommesse.

La Procura Federale ha programmato l’audizione del portierone giallorosso, nativo di Frosinone, in merito ai fatti che sono oggetto del procedimento n.33 stagione sportiva 2011/12 e/o di procedimenti connessi.

 

La notizia è riportata oggi sul sito ufficiale dell’Unione Sportiva Lecce. L’estremo difensore del Lecce verrà interrogato a Roma giovedì prossimo insieme al suo ex compagno di squadra, Stefano Ferrario, ora al Parma.

CONDIVIDI