Foto Francesco Moscagiuli“Non partiremo battuti, nella vita nulla e’ impossibile, basta volerlo fortemente. Sappiamo di affrontare una grande squadra, pero’ andremo li a fare la nostra partita, consapevoli dei nostri mezzi. Quando giochi contro queste squadre non hai nulla da perdere, hai grandi stimoli”.

Valeri Bojinov, attaccante del Lecce, presenta la trasferta dei salentini contro la capolista Milan. “Quando un mio gol? Come lo aspettano i tifosi lo aspetto anch’io. A me piace segnare, ma la cosa piu’ importante e’ che dei miei eventuali gol siano importanti e utili alla squadra, come ultimamente lo sono stati quelli di Muriel, Di Michele e Brivio -continua il bomber- Spero di realizzare gol altrettanto importanti per il nostro cammino. Quando sono venuto a Lecce sapevo che in organico c’erano degli attaccanti bravi. Nessuno e’ titolare, per scendere in campo devi dimostrare di meritarlo durante la settimana”. “Certamente per quello che stanno facendo Muriel e Di Michele fa bene mister Cosmi ad insistere con loro. Con o senza di me la cosa fondamentale e’ che la squadra ottenga risultati. Il Milan? Qualche gol a Milano l’ho fatto, anche se non ho avuto grosse soddisfazioni in quello stadio”, conclude.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 − otto =