Nuova ondata di furti in provincia di Lecce. E questa volta i ladri sono riusciti a mettere a segno un colpo coi fiocchi, fuggendo con oltre 12mila euro.

A Surbo e Trepuzzi i furti. Nel primo comune, l’obiettivo dei malviventi si e’ posato sull’Antica Salumeria “Manca”, in via Vittorio Emanuele III. Forzata la porta d’ingresso, i ladri, quattro in tutto, hanno puntato dritto verso il registratore di cassa, prelevando circa 300 euro. Ma e’ nel cassetto adiacente che c’era il malloppo più sostanzioso: 12mila euro, soldi che sarebbero serviti al figlio del proprietario, prossimo al matrimonio. La scoperta del furto in mattinata, quando il titolare ha raggiunto la salumeria per aprire i battenti. Dei fatti sono stati informati i carabinieri.

L’altro colpo, forse ad opera degli stessi malviventi, a Trepuzzi, in via Edificio Scolastico. Poco prima delle 4 e’ giunto alla centrale operativa de “La Vigile” la segnalazione che qualcuno si fosse introdotto nel bar “Belleville”. All’arrivo dei vigilanti, la porta era spalancata ed il registratore di cassa sparito. Anche in questo caso indagano i carabinieri, che stanno vagliando la possibilita’ di acquisire i filmati delle telecamere di videosorveglianza.
Maggiori dettagli nelle prossime ore.