Domenica, 4 marzo, alle ore 18, il Palasport Don Bosco a Lecce (via dei Palumbo), ospiterà la “Serata di beneficenza per Noemi Carluccio”, lo spettacolo di danza promosso dal Centro Formazione Danza di Lecce, diretto da Lilla Melillo, realizzato in collaborazione con i Salesiani di Lecce. Lo spettacolo, che coinvolge tutte le piccole allieve della storica scuola leccese e le ballerine della compagnia “Pantarei”, spazierà su diversi generi di danza.

Si partirà con “Coppella, la bambola dagli occhi di smalto”, balletto classico su musiche di Leo Delibes per presentare poi una coreografia di danza contemporanea, tratta dall’ultimo spettacolo della Compagnia “Pantarei”, una di danza hip hop, su musiche dei Black Eyed Pease e, infine, il musical “La febbre del sabato sera”. Tutte le coreografie sono di Lilla Melillo, ballerina e coreografa, che da vent’anni si prodiga nell’insegnamento dell’arte di Tersicore nel Salento con la sua scuola di formazione professionale. Il ricavato dell’iniziativa sarà interamente devoluto in favore del Comitato “Tutti per Noemi”, la bimba di 10 anni ricoverata dall’agosto scorso in una costosa clinica austriaca in gravi condizioni, a seguito di un terribile incidente stradale. Noemi fu trovata dai soccorritori sulla corsia opposta dell’autostrada A14, dopo essere stata sbalzata fuori dall’auto. Le sue condizioni apparvero subito critiche e dopo il ricovero nell’ospedale di Foggia, fu trasferita a Innsbruck. Ora la bimba sta affrontando una costosa riabilitazione. Per aiutarla si muove ora la solidarietà.

Per informazioni e prevendita: Centro Formazione Danza 348 4078900 – 329-9399773.