Tempi duri per gli spacciatori del Salento. L’ultimo arresto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in Carpignano Salentino. Le manette sono scattate ai polsi di Roshaj Mirando, albanese 22enne, residente a Lecce, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato sorpreso dai carabinieri di Martano mentre prelevava un involucro nascosto sotto una mattonella nella strada adiacente alla discoteca denominata “Arena Music Live”. Durante le perquisizioni personale e domiciliare, il 22enne è stato trovato in possesso di una busta contenente 2 grammi di “hashish”, tre buste contenenti complessivamente oltre5 grammi di “marijuana”, 2 confezioni contenenti 0,4 grammi di “cocaina”.

L’uomo ora si trova agli arresti domiciliari.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.