Alessandra Chirco è nata a Bologna, dove si è laureata nel 1983 presso la Facoltà di Scienze politiche. È Master of Science in Economics presso la London School of Economics e dottore di ricerca in Economia Politica presso l’Università di Bologna. Dal 1990 al 1998 è stata ricercatore preso la Facoltà di Economia dell’Università di Bologna.

Dal 1998 è professore di Economia politica all’Università del Salento, dal 2001 nel ruolo di prima fascia. È stata Direttore del Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche dell’Università del Salento e coordinatore scientifico del Dottorato di Ricerca in Metodi Economici e Quantitativi per l’Analisi dei Mercati. Dal 2007 è prorettore per l’area economico-giuridica, dapprima con delega alla Riorganizzazione dell’Ateneo e recentemente con delega alla Valutazione della ricerca. Negli ultimi anni ha ricoperto insegnamenti di Microeconomia (di base e avanzata) e di Macroeconomia avanzata. La sua attività di ricerca ha riguardato la nuova macroeconomia keynesiana, gli effetti macroeconomici della concorrenza imperfetta, la distribuzione del reddito e la teoria dell’organizzazione industriale. Ha pubblicato per i tipi della Basil Blackwell e per numerose riviste internazionali, tra cui Social Choice and Welfare, Oxford Economic Papers, German Economic Review, Bulletin of Economic Research, Manchester School, Papers in Regional Science, Journal of Economics, Metroeconomica.