Nei giorni scorsi due equipaggi della Salento Motor Sport di Ruffano, hanno impreziosito la stagione 2011 con la vittoria del campionato interregionale.

I driver Lorenzo Filoni, di Sanarica, e Sergio Pepe, di Surano, hanno ricevuto sabato scorso, all’interno della splendida cornice del teatro sociale di Fasano , l’ambito riconoscimento che segna l’ennesimo successo della scuderia. 

Lorenzo Filoni ha corso insieme a Luca Leone di Spongano su Peugeot 106 Rally in FN1, mentre Sergio Pepe ha affrontato la scorsa stagione insieme a Michele Caputo di Santa Cesarea Terme su Peugeot 106 16V in FN2. Entrambi gli equipaggi hanno disputato tutte e quattro le competizioni ospitate nella provincia di Lecce (18° Rally Città di Casarano, 45° Rally del Salento, 3° Rally dei 5 Comuni, 1° Rally del Barocco Salentino), conquistando sempre il primo posto di Classe (l’unica eccezione è per l’equipaggio Pepe-Caputo, giunto al secondo posto soltanto a termine del 18° Rally di Casarano).

 

“Per il secondo anno consecutivo, sono riuscito a vincere questo ambito trofeo”, commenta Sergio Pepe, “Devo condividere questo successo al pari del mio navigatore Michele Caputo, con il quale ho stretto un rapporto di amicizia fraterna, che non si racchiude solamente agli eventi motoristici. Oltre al mio navigatore, i successi del 2011 devono essere certamente condivisi con la mia compagna Annalisa e con il resto della famiglia; inoltre come non menzionare lo staff della RB Motors e, nella fattispecie Patrick e Dino, per poi giungere alla O.R. Competition Rally di Aldo Orlando, quest’ultimo coadiuvato dal collaboratore Luca. Sono estremamente felice per aver potuto condividere questa gioia, in compagnia di Lorenzo Filoni: conosco perfettamente gli enormi sacrifici che deve affrontare questo giovane ragazzo, per poter salire in macchina; è un pilota che ascolta sempre i miei consigli e in poco tempo ha compiuto passi da gigante. Non dico un’assurdità, quando affermo di essere più felice, non tanto per le mie vittorie ma per quelle conseguite da Filoni. Infine”, ha concluso il pilota, “voglio ringraziare due persone speciali che mi hanno dato la forza e la determinazione giusta per fare bene in gara: Pierluigi Leo e mio nonno Cosimino i cui nomi sono oramai dallo scorso anno marchiati a fuoco sulla ma vettura”.

 

Anche Filoni è entusiasta del risultato: “Sono riuscito a confezionare un poker di vittorie in Classe FN1 andando a vincere nelle rispettive gare ospitate nel Salento. È stata una stagione all’insegna del successo ma anche della crescita sotto molteplici aspetti; è anche per questo motivo che voglio ringraziare l’amico Sergio Pepe, per avermi regalato tanti consigli utili per migliorare in gara, non solo dal punto di vista tecnico ma anche fisico e soprattutto mentale. Oltre all’amico Sergio, devo condividere questo premio con il navigatore Luca Leone e con la mia fidanzata Anna Maria. Ovviamente tenteremo di bissare questo successo anche nel 2012”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.