I Finanzieri della Tenenza di Leuca hanno controllato la merce presente in due negozi, che si trovano a Gagliano del Capo. Al termine dell’ispezione sono stati individuati complessivamente 138.555 articoli, tra cui materiale destinato anche ai minori, privi di tutte quelle informazioni obbligatorie

per legge a tutela dei consumatori, come la specificazione del Paese di produzione, della tipologia dei materiali impiegati e delle precauzioni d’utilizzo.

Trattandosi di merce potenzialmente pericolosa, oltreché illegale, i finanzieri hanno proceduto a sottoporla a sequestro, in attesa che la competente Camera di Commercio ne disponga la distruzione.

Tra l’altro, per aver posto in vendita tale materiale illegale i responsabili rischiano di pagare una multa fino a 25.000 euro.