Nella mattinata, la Guardia Costiera di Gallipoli, tramite il numero blu 1530, ha ricevuto una segnalazione telefonica da parte di un cittadino, circa la presenza di un delfino spiaggiato in località “Lido Pizzo”, sul litorale gallipolino. Immediato, il coinvolgimento del servizio veterinario A.S.L. e del personale del Centro Studi Cetacei di Gallipoli

che ha eseguito un sopralluogo in zona al fine di compiere i rilievi di carattere scientifico. L’esemplare, una “stenella striata” di 2 metri e del peso di circa 170 chilogrammi, era morta presumibilmente da poche ore e non presentava ferite.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.