La società leccese, reduce dalle vittorie nelle fasi provinciali del campionato, presentava in pedana ben 4 squadre, per un totale di 16 ginnaste. Il programma di gara del Sincrogym prevede che ogni squadra esegua 3 esercizi, dei quali uno collettivo e due di coppia, sempre con l’uso dei piccoli attrezzi (palla, fune, cerchio, nastro, clavette).

Quattro squadre: quattro podi dunque per le ginnaste leccesi, che hanno surclassato le squadre concorrenti. “Ero certa della buona preparazione delle mie ginnaste – ha dichiarato commossa Barbara Perrone, la tecnica preparatrice del Delfino – ma davvero non osavo sperare in un risultato così eccezionale”.
Questi i nomi delle ginnaste:
1. Squadra Bianca 1° fascia, Campione regionale. Componenti: Aurora Zollino, Eliana Zollino, Camilla Rizzo, Agnese Todisco.
2. Squadra azzurra 1° fascia, vice- Campione regionale. Componenti: Alessia Romano, Giada De santis, Virgina Vantaggiato, Chiara Spitoni.
3. Squadra 2° fascia, Campione regionale. Componenti: Chiara Riezzo, Federica Toni, Martina De Giorgi, Roberta Gigante.
4. Squadra 3° e 4° fascia, Campione regionale. Componenti: Federica Marra, Barbara Chiarelli, Caterina Talon, Valeria Ostuni.
Prossima tappa, la fase nazionale del Campionato Sincrogym, si svolgerà a pesaro nel prossimo mese di giugno. Sempre domenica 18 marzo si è svolta ad Andria la seconda ed ultima fase del Campionato regionale di Serie C di ginnastica ritmica. Lecce era rappresentata dalla squadra della ASD Delfino, composta dalle giovanissime Marta Gigante, Valeria De Giorgi e Ludovica Fanigliulo. Le ginnaste hanno confermato il secondo posto nella graduatoria regionale, guadagnando l’accesso alla finale interregionale che si svolgerà il 21-22 aprile a Catania. “La nostra società è ormai una realtà consolidata nel panorama della ginnastica pugliese di alta specializzazione – ha dichiarato la presidente della ASD Delfino Patrizia tamburrano – e queste tre ginnaste sono il nostro fiore all’occhiello e la nostra speranza per il futuro”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − dieci =