Il 25 febbraio i Salentini “Tangram” , selezionati fra musicisti provenienti da tutto il mondo, si sono classificati secondi alla 20esima edizione del Festival Internazionale della Canzone Italiana nel Mondo, tenutosi presso il prestigioso teatro “Palais des Beaux Arts” di Bruxelles.

Evento realizzatosi anche grazie al patrocinio di Istituzioni Internazionali come l’Ambasciata Italiana in Belgio, oltre che al sostegno e la presenza di discografici, produttori, ed emittenti radio e televisive che componevano
la giuria del festival.
Ed è qui che i Tangram con il brano “Posa ideale”, hanno sbaragliato gli oltre dieci concorrenti che erano stati selezionati per la finale di Bruxelles. Il festival si è concluso vedendo al primo posto la giovane belga Julie Carpino col brano Resta con me; ed al secondo posto gli italianissimi Tangram con Posa Ideale.
Il brano si caratterizza, come tutti i brani del quintetto salentino, di una vera e propria macedonia di stili: jazz, pop, soul. Il brano, come definito dallo stesso autore, Gabriele di Franco, nonché chitarrista del gruppo, è un vero e proprio manifesto d’intenti, che descrive qual’è la loro “Posa Ideale” in un immaginario scatto fotografico del loro futuro. Ed è così che con idee ed intenti ben chiari ottengono i primi risultati.
I Tangram sono: Antonio Ancora (vincitore con il gruppo vocale Aram Quartet di XFACTOR 2008) alla voce, Antonio Pio Bramato alla batteria, Gabriele di Franco alla
chitarra, Marco Puzzello alla tromba e Stefano Rielli al basso, inoltre presto i Tangram avranno un nuovo compagno di viaggio, Alessandro Casciaro al piano e all’hammond.
Un orgoglio per l’italia, ed una prima vittoria per i giovani salentini, sperando che questa sia la prima di numerose soddisfazioni, che di sicuro li porteranno a realizzare
la loro “Posa Ideale”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − 10 =