A pochi giorni delle feste Pasquali è tornata in azione l’associazione di volontariato “Io Amo Lecce” con una nuova raccolta viveri presso la basilica S. Domenico Savio. “Questa è la seconda raccolta viveri che organizza “Io Amo Lecce”

: abbiamo deciso di farla in due periodi forti dell’anno, a Natale e a Pasqua, in quanto l’attenzione in questi periodi  è maggiore rispetto al resto dell’anno nei confronti di chi è più bisognoso”, ha commentato Giulio Serafino, Presidente dei giovani volontari.
“Siamo scesi di nuovo in campo con questa raccolta accompagnati anche  da Leo Club Lecce Santa Croce e da tutti i ragazzi dell’Oratorio dei Salesiani di Lecce. La raccolta è andata bene, abbiamo raccolto decine e decine di buste alimentari che la Caritas di Lecce provvederà a distribuire nel corso della settimana a chi ne ha veramente bisogno, in particolare nella zona dei Salesiani, ma se ci sarà del surplus sarà devoluto anche al resto delle altre Caritas presenti negli altri quartieri della città”, ha concluso Giulio Serafino.
Soddisfazione espressa anche dai Leo di Lecce Santa Croce: “Siamo un’associazione umanitaria internazionale di sensibilizzazione e di aiuto alla comunità locale e internazionale – ha affermato Valerio Caparrotti, presidente del Leo Club. Oggi siamo qui per dare una mano ai ragazzi di Io Amo Lecce. Siamo molto contenti per i buoni risultati che stiamo ottenendo e soprattutto speriamo che con questo piccolo contributo possiamo dare una mano alle persone più sfortunate di noi”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − undici =