In questo periodo di crisi economica che si ripercuote su qualsiasi settore, a Lecce vengono rubate anche le palme. Pronte ad essere rivendute in occasione della prossima “domenica delle palme”, che sarà tra due settimane.

Due giovani sono stati sorpresi, nella tarda serata di ieri in via Trapani a Lecce, dalla polizia mentre tentavano di rubare due palme da un deposito giudiziario e sono finiti agli arresti domiciliari. Si tratta di  C. C., 22enne, e M.S., 20enne.

Entrambi i giovani sono stati trovati in possesso di una cesoia.

Gli sfortunati ladri, per giungere presso il deposito giudiziario, hanno utilizzato due biciclette rinvenute nelle immediate vicinanze e sottoposte a sequestro penale.

 

CONDIVIDI