Quattro lavoratori ‘in nero’ sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Maglie, che ha eseguito un’ispezione in una pizzeria a Corigliano d’Otranto, scoprendo anche ricavi occultati al fisco per circa mille euro.

Per le violazioni in materia di lavoro e’ stata interessata la competente Direzione Territoriale del Lavoro per l’irrogazione delle sanzioni, che prevedono da un minimo di 1.500 ad un massimo di 12.000 euro per ogni lavoratore impiegato in nero, mentre per le violazioni in materia fiscale e’ stata inoltrata segnalazione all’Agenzia delle Entrate, per il successivo accertamento delle imposte evase.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − 12 =