Pareggio per 6-6 per la Fimco Sport Maglie che, in trasferta a Bari, conquista un punto, ma recrimina per le molte occasioni sprecate e per un arbitraggio a volte discutibile. Partenza fulminea della Flipper che con Prisciantelli, Ventrelli e Balice si porta sul 3-0, con una Fimco Sport in bambola, che tarda a prendere le misure agli avversari e ad ambientarsi nella “vasca grande” dello Stadio del Nuoto.

Dal secondo tempo in poi, si vede un’altra partita, Fimco Sport che con De Marco e Falco D. si riporta sotto 3-2, subendo peró la rete del 4-2 nell’unica occasione degli avversari.

Terzo e quarto tempo a senso unico con i magliesi che creano gioco, ma che sprecano tantissimo (compreso un rigore ed un goal annullato ingiustamente) davanti al portiere avversario, e baresi costretti a difendersi a spada tratta.

Attacchi che portano i salentini sul 5-6 in proprio favore a due minuti dalla fine grazie a una tripletta di Mercaldi e ad un goal del solito De Marco, mettendo in risalto la grande tenuta fisico-atletica dei salentini al cospetto del settebello barese ormai in debito d’ossigeno.

Ma la Flipper grazie a un euro goal del centrale Ventrelli a pochi secondi dalla sirena finale,  costringe al pareggio il settebello della Fimco, che spreca quindi l’occasione di allungare in testa alla classifica, pur consolandosi per il quarto risultato utile conseguito in altrettante partite e dopo tre vittorie di fila.

Mister Matrì al termine: ” È un pareggio amaro oggi, che ha il sapore della sconfitta. Abbiamo retto molto bene a livello fisico, ma siamo stati troppo emotivi sprecando una moltitudine di occasioni per chiudere a nostro favore la gara. Purtroppo un pó la sfortuna e un pó la mancanza di personalità nei momenti chiave, ci hanno fatto sfuggire la vittoria. Peccato per la falsa partenza nel primo quarto, il 3-0 ci ha condizionato psicologicamente, non facendoci giocare in scioltezza. Viceversa ho visto una squadra tonica, che ha surclassato l’avversario negli ultimi due tempi .”

Anche il Presidente Mileti amareggiato per una partita che pensava ormai di aver condotto in porto con la quarta vittoria consecutiva. ” Effettivamente dispiace aver sprecato un’occasione per conquistare tre punti importantissimi su questo difficile campo, ma nello stesso tempo bisogna riconoscere che abbiamo sbagliato tanto e gli errori si pagano, comunque continua la striscia positiva per noi in questo Campionato e quindi cerchiamo di guardare già al prossimo impegno in casa contro un avversario temibile come il Modugno. A tal proposito, giocando di domenica, il 1° aprile alle 17.00, spero di avere gli spalti del nostro impianto gremiti di tifosi a tifare e sostenere la nostra squadra.”

 

Prossimo turno: Fimco Sport – Gp Modugno Domenica 01/04 ore 17.00 Piscine Comunali di Maglie.

 

Parziali: 3-0, 1-2, 1-2, 1-2.

 

Fimco Sport Maglie: Greco, Zacheo,   Doveri, Ligorio, Cosma, Falco D. 1, Mercaldi 3,  Falco S., Cazzolla, Magrì, De Marco 2, Maniglio, Zaminga. All: Matrì A.

 

Flipper Nuoto: Gigante, Dispoto 2, Prisciantelli 1, Vitale, Lippolis, Ventrelli 2, Sorgente, Romanizzi, Guarini, Mazzoccoli, Balice 1, Marino. All: Guarini F.

 

Risultati 4 giornata:

Flipper Bari – Fimco Sport 6-8

Rende nuoto – Tritone Pz 10-6

Gp Modugno – Ags Matera 12-6

Molfetta – Auditore Kr oggi ore 15.00

 

Classifica: Rende nuoto 12, Fimco Sport 10, Gp Modugno e Matera* 9, Flipper 4, Tritone Pz*  e Crotone, Molfetta 0.

(* 1 partita in più)

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci − tre =