Il “1° Torneo Appulo-Lucano” è giunto alla fase centrale del suo cammino. La kermesse sportiva – riservata ed ideata per agli atleti esordienti e non, appartenenti alle categorie Schoolboy, Junior e Youth – è organizzata sotto l’egida del Comitato Regionale Puglia-Basilicata della Federazione Pugilistica Italiana. Dopo la tappa di Pulsano (Ta) – in programma il 19 febbraio – lo scorso weekend la manifestazione ha proposto ben due appuntamenti: sabato 25 a Foggia e domenica 26 a Taranto.

A Foggia, la seconda tappa è stata organizzata dall’Asd Pugilistica ”A. Taralli” e si è materializzata all’interno della struttura presente in Via Carlo Baffi, 27. Questi i risultati della seconda tappa: Matteo Trane Junior kg 57 (Boxe Iaia, Brindisi) vs Simone Carlucci Junior kg 57 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto), vince ai punti Carlucci; Carlo Frisotti Junior kg 60 (Acc. Pug. Luciano Bruno, Foggia) vs Daniele Gamarro Junior kg 60 (Performance, Massafra), vince ai punti Frisotti; Gianluca Tagliente Youth kg 56 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Ignazio Fuggiano Youth kg 56 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto), vince ai punti Tagliente; Mirko Amatulli Youth kg 60 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Marco Urselli Youth kg 60 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto), vince ai punti Amatulli; Lorenzo Murolo Youth kg 81 (Boxe e Fit, Bitonto) vs Youth kg 81 Michele Amoruso (Acc. Pug. Portoghese, Bari), vince per Rsci Murolo; Filiberto Bambino Junior kg 50 (Acc. Pug. E. Iovannelli, San Paolo di Civitate) vs Francesco Robles Junior kg 50 (Boxe e Fit, Bitonto), vince ai punti Bambino; Luca Rossiniello Junior kg 70 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Junior kg 70 Salvatore De Iaco (Alex Boxe, Tricase), vince ai punti Rossiniello; Davide Monti Youth kg 60 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Youth kg 60 Andrea Quinto (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia), vince ai punti Monti; Giovanni Porzio Youth kg 60 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Andrea Sparapane Youth kg 60 (Salento Boxe, Lecce), vince Sparapane per squalifica dell’avversario; Luigi Ricciardi Youth kg 69 (Centro Fitness Sportiva, San Severo) vs Youth kg 69 Antonio Jeva (Pugilistica Andriese, Andria), vince ai punti Jeva. Domenica 26, l’organizzazione è stata invece affidata alla Quero-Chiloiro e la manifestazione si è svolta all’interno della tensostruttura presente nella sede dell’Istituto Superiore “Archimede” di Via Lago Trasimeno a Taranto (inizio alle ore 17.00). Questi i risultati della terza tappa: Roberto Burgi Schoolboy kg 59 (Acc. Pug. Panettieri, Matera) vs Ivan Paradies (Pugilistica Andriese, Andria), vince ai punti Paradies; Christian Morabito Schoolboy kg 50 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Cosimo Farilla Junior kg 50 (Pugilistica San Giorgio, San Giorgio), vince ai punti Farilla; Michele Signorile Youth kg 75 (Pug. Rodio, Brindisi) vs Cristian Specchia (BeBoxe, Copertino), vince ai punti Specchia; Francesco Magrì Junior kg 52 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Giovanni Robles Junior kg 52 (Boxe e Fit, Bitonto), vince ai punti Magrì; Andrea Murri Junior kg 60 (Quero-Chiloiro, Taranto)  vs Giovanni Rota Junior kg 60 (Performance, Massafra), vince ai punti Murri. Giuseppe Carafa Youth kg 60 (BeBoxe, Copertino) vs Pietro Caputo Youth kg 60 (Acc. Pug. Portoghese, Bari), vince ai punti Caputo; Alessio Morabito Youth kg 69 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Piero Comegna Youth kg 69 (Performance, Massafra), vince ai punti Morabito; Programma fuori torneo: Cosimo Attolino Schoolboy kg 72 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Baldassarre Schoolboy kg 72 (Boxe e Fit, Bitonto), vince ai punti Attolino; Michael De Roma Youth kg 60 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Giovanni Fedele Youth kg 60 (Pugilistica San Giorgio, San Giorno Jonico), vince ai punti De Roma; Aldo Battista Elite IIIª Serie 56 kg (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Mauro De Ruvo Elite IIIª Serie 56 kg (Boxe e Fit, Bitonto), vince ai punti Battista; Alessio Benefico Elite IIIª Serie kg 81 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Simone Barbaro Elite IIIª Serie kg 81 (Acc. Pug. Panettieri, Matera), vince ai punti Benefico; Davide De Santis Elite IIIª Serie kg 81 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Gulio Semeraro Elite IIIª Serie kg 81 (Pugilistica Rodio, Brindisi), pari; Claudio Squeo Elite Iª Serie kg 81 (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Martin Barretta Elite Iª Serie kg 81 (Pugilistica Rodio, Brindisi), vince ai punti Barretta. “Credo che la qualità espressa dai pugili in gara sia stata decisamente apprezzabile – commenta il tecnico della Quero-Chiloiro, Aldo Quero – Peraltro la giornata si è svolta al cospetto di una cornice di pubblico decisamente copiosa, nonostante la mancata pubblicizzazione capillare dell’evento. Tornando ai risultati dei ragazzi saliti sul ring, a Taranto abbiamo voluto premiare con un trofeo, il miglior pugile della terza giornata: il riconoscimento è stato consegnato a Francesco Magrì Junior kg 52 (Quero-Chiloiro, Taranto); la sfida Magrì vs Robles, rappresentava il terzo confronto tra i due: dopo la vittoria di Magrì nel suo debutto ufficiale (6 febbraio 2011 a Potenza), Robles ha avuto la rivincita durante la finale dei campionati italiani schoolboy (22 ottobre 2011 a Verbania), mentre domenica scorsa Magrì si è portato sul 2-1. Oltre a questo match, ci sono stati altri incontri molto combattuti e interessanti come ad esempio Squeo vs Barretta e Carafa vs Caputo. Per il resto – conclude il tecnico Quero – sul ring è certamente regnato un tangibile equilibrio in tutti i confronti in programma”. I prossimi appuntamenti si svolgeranno il 4 marzo a Bari (organizzato dalla Accademia Pugilistica Portoghese) e l’11 marzo ad Andria (Boxe Sgaramella).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 5 =