Arriva la seconda tappa del Multidisciplinary art: dopo la Giornata della Memoria, il prossimo 19 Marzo si festeggia, come ogni anno, la Giornata Mondiale della Poesia. Questa edizione coincide con l’anniversario della morte di tre massimi poeti del panorama mondiale Dino Campana, Walt Whitman e Carmelo Bene. 

L’evento, dal titolo Artisti perbene: in Campana per Bene, di grande spessore culturale e al quale parteciperà anche il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, è stato organizzato da Simone Franco, regista-attore e Stefania Negro, scrittrice, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce.

Sarà una grande festa nel segno della parola poetica quella che prenderà il via lunedì 19 Marzo a Lecce. L’omaggio ai poeti, ai Padri, ha l’importante patrocinio del Centro Studi Campaniani “Enrico Consolini” di Marradi (paese d’origine di Dino Campana) e dell’Università del Salento, e sarà realizzato da un nutrito ensemble di Artisti tutti uniti sotto la sigla di “Artisti perbene in: Campana per Bene”

Primo appuntamento della giornata è alle ore 11.30 in Piazza S. Oronzo a Lecce dove l’ensemble degli Artisti Perbene si incontreranno per una performance urbana silente nella quale, eccezionalmente per l’occasione, sarà trasmesso un recitativo del maestro Carmelo Bene come ascolto collettivo.

Secondo e più atteso appuntamento lo troviamo in serata alle ore 21.00 al Teatro Paisiello dove il programma si profilo ricco di novità e di suggestioni;  per l’importante occasione infatti, 30 artisti con la regia di Simone Franco si esibiranno in un grande reading concerto spettacolo multidisciplinare: un confronto di stili, linguaggi e visioni. I  grandi protagonisti saranno naturalmente i poeti con la magia dei loro versi, a cui daranno voce: Simone Franco e Simone Giorgino.

Ospite d’eccezione: il poeta  Flavio Ermini che leggerà alcuni suoi componimenti.