Succede, nel Salento. E’ stata presentata questa mattina presso la sala conferenze di Palazzo Adorno a Lecce l’iniziativa : “XIV Educational” che, da domani e fino 19 marzo, porterà nel Salento giornalisti di testate nazionali e internazionali, giunti per conoscere la tradizione delle Tavole di San Giuseppe, i riti della Pasqua nella Grecìa Salentina e visitare alcune tra le più importanti città d’arte e di mare del Salento.

L’iniziativa è organizzata dalla rivista di turismo e cultura del Salento “Spiagge”, con l’Unione europea, l’assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, l’assessorato al Turismo e al Marketing territoriale della Provincia di Lecce, i Comuni di Minervino, Uggiano la Chiesa, Castro, Nardò, Presicce, Salve e l’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina.

L’Educational vede anche il sostegno di 28 partner privati, tra i quali l’Arthotel & Park di Lecce, l’Associazione degli Operatori Turistici di Vignacastrisi, i B&B “Campurra” e “Trappitu dei Settimi” di Marittima, gli agriturismi “Panareo” di Otranto e “Chiccorizzo” di Sternatìa, i ristoranti “L’Aragosta” di Castro e “Zio Tom” di Léuca, la Cantina “Schola Sarmenti” di Nardò.

A presentare i particolari dell’Educational “Succede, nel Salento!”,  è intervenuti insieme agli altri ospiti l’assessore al Turismo e al Marketing territoriale della Provincia di Lecce Francesco Pacella che nella sua intervista ha spiegato: Torna un appuntamento che ormai da qualche anno a questa parte svolgiamo nel nostro fantastico territorio. Un appuntamento che scaturisce sempre dopo la bit di Milano durante la quale abbiamo presentato il grosso calendario degli eventi che si svolgono qui. E questo è il primo della lunga serie degli Educational di quest’anno con i giornalisti, in modo particolare di testate che si occupano di turismo dedicato a quello che succede nel Salento ed in particolare in questo periodo alle Tavole di San Giuseppe. E’ previsto all’interno di questo percorso, che abbraccia tutta la zona di Uggiano, Minervino e non solo, l’opportunità di visitare Presicce e Nardò che sono i comuni con i quali abbiamo svolto una serie di conferenze alla bit di Milano; per cui avremo una presenza di giornalisti per evidenziare quello che il popolo salentino sa fare meglio: l’ospitalità.”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette + 6 =