Un paio di occhiali inutilizzato a noi non serve più, ma se lo doniamo potrà essere nuovamente utile ad una persona che vive dall’altra parte del mondo. E’ questo il messaggio alla base della Campagna Raccolta occhiali usati 2012, promossa dal Lions Club Lecce Rudiae, in collaborazione con la Provincia

di Lecce e con la disponibilità del 61° Stormo dell’Aeronautica Militare e del Centro Commerciale Mongolfiera di Lecce, che prevede la mobilitazione sul territorio per raccogliere il maggior numero di occhiali possibile.

Il via all’iniziativa è stato oggi, venerdì 2 marzo, nella sala consiliare della Provincia di Lecce, con la cerimonia di consegna dei raccoglitori forniti dai Lions e consegnati alle scuole insieme al consigliere delegato per la Pubblica istruzione Antonio Del Vino. Questo momento di incontro iniziale è stato l’occasione per presentare la campagna che opererà su più fronti.

Erano presenti il Comandante del 61° Stormo Col. Pilota Maurizio Colonna, il direttore del Centro Mongolfiera di Lecce Davide Vitale, il presidente del Lions Club Lecce Rudiae Francesco De Jaco, insieme alle delegazioni delle scuole partecipanti all’iniziativa.

Il Lions Club Lecce Rudiae, che promuove la Campagna nazionale sul territorio salentino, è attiva da molti anni, operando nell’ambito sociale, culturale e della solidarietà. E’ parte integrante della grande famiglia del Lions Clubs International, organizzazione presente in 250 nazioni, con 1.400.000 soci sparsi per il mondo ed unico organismo non governativo con sede permanente presso il Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite a New York.

Quest’anno all’azione del Lions, si è affiancata la collaborazione della Provincia di Lecce, che ha patrocinato la campagna Scuole, messa a punto dal Lions Club e dalla direzione del Centro commerciale Mongolfiera, che prevede il coinvolgimento di 12 scuole di Lecce e della provincia che faranno una gara di solidarietà a chi raggiungerà il maggior numero di occhiali raccolti. Gli istituiti ospiteranno, presso un’area comune della struttura, i  raccoglitori che saranno consegnati nell’incontro di domani, nei quali gli studenti, il personale docente e non docente potranno depositare gli occhiali vecchi che spesso rimangono inutilizzati presso le proprie case. Nel mese di metà maggio saranno premiate le scuole più virtuose ma tutte riceveranno un diploma di partecipazione.

Ecco le scuole impegnate: “Cesare Battisti” e “Diaz” di Lecce, scuola Elementare di Surbo; “Galateo”, Ascanio Grandi” e “Quinto Ennio” di Lecce, scuola media Statale  di Surbo; Liceo Scientifico “De Giorgi”, Liceo Classico “Palmieri”, Liceo Classico Virgilio, Liceo Scientifico “Banzi Bazoli” di Lecce e ITIS “Trinchese” di Martano.

Il Comando del 61° Stormo, invece, ha dato la disponibilità ad ospitare, nelle proprie strutture, dei punti per la raccolta degli occhiali usati, dove tutto il personale  militare e civile potrà depositare gli occhiali che non sono più utilizzati in famiglia. Attenta ai temi del riciclo e della solidarietà, anche quest’anno la direzione del Mongolfiera Lecce ripeterà la campagna “Hasta la Vista, regalo in vista”, istituendo il punto di raccolta presso il Centro commerciale (da marzo a fine maggio) ed ospitando le operazioni pubbliche della conta finale degli occhiali della campagna Scuole.

Gli occhiali raccolti saranno spediti, a cura del Lions Club Lecce Rudiae, presso il centro Raccolta occhiali Lions di Chivasso (To), dove saranno catalogati per diottrie, sterilizzati, ripuliti, imbustati con nuova scheda tecnica a corredo ed inviati nei Paesi dove potranno essere donati alle popolazioni che ne hanno bisogno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × tre =