Avrebbe rubato la fede nuziale di un conoscente, approfittando della sua temporanea assenza nell’abitazione e l’avrebbe rivenduta ad un Compro Oro. L’uomo però è stato scoperto e denunciato a piede libero con l’accusa di furto.

Si tratta di R.G. 50enne di Maglie. Le indagini permettevano di individuare la refurtiva, recuperarla e restituirla all’avente diritto.