Un’altra evasione al Fisco scoperta dalle fiamme gialle. Questa volta sono stati i finanzieri di  Leuca a scoprirla, durante un controllo a un albergo che si trova in una marina del comune di Salve.

I Finanzieri, incrociando i dati rilevati precedentemente presso un tour operator specializzato nella vendita di pacchetti vacanza nel Salento con quelli registrati nelle  scritture contabili esibite dall’albergo, sono riusciti a far emergere una significativa evasione fiscale.

In sostanza, l’albergo ha omesso di fatturare la gran parte dei periodi di soggiorno estivo dei numerosi clienti procacciati dal tour operator , per un ammontare imponibile, rilevato in cinque anni, pari a complessivi euro 115.000 a cui si deve aggiungere la corrispondente IVA evasa di euro 11.500,00.

Adesso sarà l’Agenzia delle Entrate, cui il verbale è stato trasmesso, a completare l’attività intrapresa dalla Guardia di Finanza, attraverso l’azione di accertamento e riscossione delle relative imposte evase.

CONDIVIDI