Foto Antonio Castelluzzo“Le critiche alle grandi opere che hanno un impatto violento sull’ambiente e sulla salute dei cittadini sono legittime”. Lo ribadisce il leader di Sel, Nichi Vendola parlando con i giornalisti a margine di un seminario del partito sulle amministrative.

Secondo Vendola, “l’idea che si possa definanziare il welfare e si possano smantellare le reti di protezione sociale e invece non si possano discutere le spese per i sistemi militari o le piramidi per i nuovi faraoni spendendo miliardi contro le popolazioni della val di Susa non mi sembra condivisibile”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × quattro =