Gli ispettori del lavoro di Lecce hanno concluso gli accertamenti in una cooperativa di Galatone, nel sud del Salento e sono stati scoperti circa 400 lavoratori in nero, irrogando la c.d. maxisanzione per lavoro nero per un importo complessivo di oltre due milioni di euro.

 

La cooperativa gestisce i servizi di mensa scolastica tra le province di Lecce e di Brindisi e il lungo e laborioso accertamento, ha impegnato il personale ispettivo della Direzione territoriale del lavoro e i Finanzieri della tenenza di Maglie». È quanto si legge in una nota del ministero del Lavoro. «La vasta operazione è partita da alcune segnalazioni di presunte irregolarità riconducibili al rappresentante legale della società nella gestione degli appalti e nell’instaurazione dei rapporti di lavoro con i dipendenti -conclude la nota-. È stato accertato, inoltre, il reato di truffa aggravata ai danni dell’Inps di Lecce da parte di alcuni lavoratori della cooperativa in questione, i quali indebitamente percepivano l’indennità di disoccupazione ordinaria, quella di malattia, gli assegni per nucleo familiare e l’indennità di mobilità».

Gli ispettori del lavoro di Lecce hanno concluso gli accertamenti in una cooperativa di Galatone, nel sud del Salento e hanno scoperto circa 400 lavoratori in nero, irrogando una maxisanzione per oltre 2 milioni di euro. Lo comunica una nota del ministero del lavoro precisando che la cooperativa gestisce i servizi di mensa scolastica tra le province di Lecce e di Brindisi e l’operazione è partita da alcune segnalazioni di presunte irregolarità riconducibili al rappresentante legale della società nella gestione degli appalti e nell’instaurazione dei rapporti di lavoro con i dipendenti. è stato accertato, inoltre, conclude la nota, il reato di truffa aggravata ai danni dell’inps di Lecce da parte di alcuni lavoratori della cooperativa in questione, i quali indebitamente percepivano l’indennità di disoccupazione ordinaria, quella di malattia, gli assegni per nucleo familiare e l’indennità di mobilità.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − uno =