Foto Antonio CastelluzzoLieto fine per i due ragazzini, S.F. e T.C. di tredici e dodici anni, scomparsi a Padova, allontanatisi da una casa famiglia, dove erano stati affidati dal Tribunale per i minorenni di Venezia.

Questa mattina, infatti, poco prima dell’alba, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Lecce, insieme agli agenti dell’istituto di vigilanza Alma Roma, li hanno rintracciati a Vernole
Sono stati trovati in discrete condizioni ed accompagnati presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecce dove i militari hanno provveduto a rifocillarli. In tarda mattinata sono stati accompagnati ed affidati temporaneamente ad una casa famiglia del luogo, come  disposto la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Lecce, messa subito al corrente della situazione.
Secondo i primi accertamenti, i due ragazzi si sarebbero allontanati la mattina del 25 maggio, a bordo delle loro mountain bike, equipaggiati con zaini e persino un sacco a pelo, raggiungendo il Salento a bordo di un treno.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 + 6 =