Foto Stefano De TommasiÈ precipitato da circa 8 metri d’altezza, mentre si trovava sul tetto della vetreria “Casaluci”, di Castrignano de’ Greci. Il grave incidente sul lavoro è accaduto nelle prime ore della mattina, nell’azienda che sorge sulla parallela alla strada che, da Castrignano, conduce a Cutrofiano e a Corigliano d’Otranto. Nonostante il volo, ha riportato solo la frattura del femore.

Al momento, la dinamica dei fatti è in fase di ricostruzione. Pare che un uomo, un 43enne rumeno, si trovasse sul tetto dell’azienda, quando avrebbe perso l’equilibrio, precipitando al suolo da diversi metri d’altezza. A dare l’allarme sono stati gli altri dipendenti della vetreria, che hanno immediatamente contattato il 118, richiedendo soccorso.
Sul posto, i carabinieri della compagnia di Maglie e gli ispettori dello Spesal, che dovranno Foto Stefano De Tommasistabilire se tutte le norme in materia di sicurezza sui posti di lavoro fossero state rispettate.
L’uomo è stato trasferito in ospedale, con codice rosso. I medici dell’ospedale leccese gli avrebbero riscontrato soltanto la frattura di un femore.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 4 =