Foto Stefano De TommasiSedici immigrati sono stati rintracciati a bordo di una piccola barca di quattro o cinque metri questa mattina dopo mezzogiorno a ventidue miglia da Otranto.

 

A recarsi sul posto, dopo una segnalazione giunta intorno alle 11.50, è stata una motovedetta della Guardia Costiera di Otranto e unità navali della Guardia di Finanza.

Gli immigrati, saliti sui mezzi della Guardia Costiera e della Finanza, erano in buone condizioni, e sono stati condotti nel centro di accoglienza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto dove sono in corso le procedure di identificazione. Da stabilire anche le loro nazionalità.Foto Stefano De Tommasi

Intanto continuano le ricerche di una probabile seconda imbarcazione con a bordo 8 persone.