Il prossimo 25 Maggio 2012  a Monteroni di Lecce, le note della canzone d’autore partenopea riecheggieranno in Piazza Candido, alle ore 20.00, per MusiCultura, la Rassegna organizzata dal Conservatorio di Musica ”Tito Schipa” di Lecce sotto la Direzione Scientifica di Elsa Martinelli.

Saranno proposte le melodie più celebri del repertorio napoletano: un repertorio costituito da brani noti a tutti, belli, sensuali, a tratti drammatici e spesso divertenti, che da sempre hanno scatenato emozioni riscuotendo grande successo in tutto il mondo.
Interpreti della serata saranno il soprano Maria Luisa Lattante e il tenore Theodoros Moutevelis, entrambi allievi del Conservatorio “Tito Schipa” che saranno accompagnati dall’originale ensemble Fortunae Flatus formata da Gabriele Guerrieri, Clara Calignano, Angela Caricato, Marianna Craca, Loris De Carlo, Mattia De Luca, Carmen De Vitis, Irene Guido, Gianmarco Ingrosso, Maria Elisabetta Mormile, Sabrina Morrone, Giada Pacifico, Giulia Pensa, Noemi Renna, Antonella Schina, Carmelo Stasi, Vincenzo Zecca, Maria Vittoria Dell’Anna, Mattia Ramundo Panzera e diretta da Luigi Bisanti, docente di flauto.
Valerio De Giorgi, docente al Conservatorio leccese,  ha curato la trascrizione per questo organico.
Ci proporranno un viaggio, lungo un secolo, attraverso le più belle melodie partenopee: dalla più antica del 1834 “Passione” a “Dicitencello vuje”  del 1951 passando attraverso “Funiculì, funiculà”, “A Marechiare” , “Passione” la Tarantella di Gervasio, “Dicitencello vuje”  ,“’Na sera ’e maggio”, “Torna a Surriento”, “Voce ’e notte” , “I’ te vurria vasà” “Core ’ngrato”
Il concerto si concluderà con il celeberrimo “’O sole mio”.

Prossimo appuntamento “Il Cantar sensibile” Musica alla corte di Federico II di Prussia nel terzo centenario della nascita il prossimo 30 Maggio 2012 nella parrocchia Maria Ausiliatrice a Monteroni di Lecce alle ore 19,30, a cura dell’ “Accademia dei Serenati”.