Si trova ancora marijuana nelle acque salentine, riconducibile probabilmente al grosso quantitativo sequestrato dalla Guardia di Finanza lo scorso 21 giugno e dopo gli altri ritrovamenti da parte dei Carabinieri. Questa volta altri 4 chili sono stati rinvenuti in mare da tre pescatori a circa 400 metri dalla costa di Santa Maria di Leuca.

I tre, partiti dal porto di Torre San Giovanni di Ugento ieri sera, hanno trovato la marijuana dietro il faro di Santa Maria di Leuca e hanno segnalato immediatamente il ritrovamento al commissariato di Taurisano. Gli agenti, giunti sul posto, hanno poi provveduto al sequestro.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.