Non si arresta la scia di sangue sulle strade del Salento, un altro incidente mortale è avvenuto questa mattina, intorno alle 11, lungo la strada che congiunge Santa Maria al Bagno a Santa Caterina, in contrada “Pagani”. A perdere la vita Gianni Potenza, 39enne di Nardò.

 

È il secondo incidente mortale avvenuto nel giro di poche ore nel Salento, dopo quello in cui ha perso la vita un 41enne di Copertino ma residente a San Pietro in Lama, Luca Lazoi.
Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente.

Stando a una prima ricostruzione, il giovane, che avrebbe compiuto 40 anni la prossima settimana, era in sella alla sua moto, una yamaha FZ1, e per cause ancora in corso d’accertamento, si sarebbe scontrato contro una Lancia Y.
L’impatto è stato tremendo.Sul posto sono intervenuti prontamente i sanitari del 118 ma per il giovane non c’era più nulla da fare. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e i carabinieri della compagnia di Nardò .

Maggiori dettagli nelle prossime ore

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − 8 =