Il comitato provinciale di Lecce del Centro sportivo Italiano esprime soddisfazione per i risultati ottenuti al termine della stagione di calcio A5, non solo dal punto di vista strettamente agonistico ma anche in riferimento ai livelli di sportività e rispetto in campo, fattori che sono lentamente cresciuti dall’inizio del campionato

Nelle fasi finali dei campionati regionali che si stanno disputando in questi giorni nell’intero territorio pugliese, le squadre del leccese ottengono splendidi risultati. I ragazzi dell’Oratorio S. Antonio da Padova Borgagne, del parroco Don Corrado Buttazzo e della presidentessa Adele Gerardi, ottengono un brillante primo posto nella categoria Juniores, lasciandosi dietro il circolo San Pio X di Lecce di Elio Ramistella. Nella categoria Top Junior vince il campionato regionale Utopia Sport di Vernole, mentre al secondo posto della categoria OPEN si pone il Bar Gallo San Foca, team che durante la stagione si è fatto valere per i brillanti risultati ottenuti a livello provinciale. Splendido risultato ottenuto dall’ Oratorio Don Orione Melendugno di Don Leonardo Giannone, la squadra del presidente Vito Pisanò conquista infatti il terzo posto nella categoria allievi, dopo aver affrontato in campionato i qualificati team dell’Oratorio di Strudà e di Borgagne. Al secondo posto della categoria allievi vola l’Oratorio S. Francesco d’Assisi di Andrano, che cade sfortunatamente in finale contro il Garganus di San Giovanni Rotondo. Ora i team interessati alle finali nazionali si stanno preparando per affrontare gli appuntamenti di Lignano Sabbiadoro e Salsomaggiore. Nei prossimi giorni Utopia Sport di Vernole e l’Oratorio S. Antonio da Padova di Borgagne incontreranno la presidenza provinciale, guidata da Marco Calogiuri per mettere a punto le lunghe trasferte in terra romagnola e friulana del prossimo fine giugno.

 

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × due =