Forte del successo di iscrizioni e consensi ottenuti lo scorso anno, torna a Lecce “EDUCAMP – Scuole aperte per ferie”, centro estivo per ragazzi/e dai 5 ai 14 anni di età promosso dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, organizzato sul territorio

dal Comitato Provinciale CONI di Lecce. L’iniziativa, avviata per la prima volta nel 2010 in 6 sedi ed estesa la scorsa estate a 14 province italiane (tra cui Lecce), quest’anno copre quasi il doppio delle province, per un totale di 27 EDUCAMP: Alessandria, Cuneo, Torino, Imperia, Como, Milano, Vicenza, Ferrara, Lucca, Massa Carrara, Macerata, Pesaro–Urbino, Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo, Chieti, Campobasso, Caserta, Salerno, Bari, Foggia, Lecce, Matera, Messina e Cagliari.
Obiettivo di EDUCAMP è diffondere, attraverso la pratica dell’attività motoria, il concetto di sport inteso come strumento di crescita personale e collettiva. Elemento distintivo del Progetto è l’offerta di attività sportiva multidisciplinare finalizzata non alla competizione agonistica ma al sano divertimento ed alla socializzazione. Il modello nazionale di EDUCAMP si basa, infatti, su un approccio all’insegnamento che riserva un’attenzione particolare al processo educativo in generale più che alla singola disciplina. Quindi, dall’11 giugno al 21 luglio, i giovani partecipanti avranno la possibilità di sperimentare attività motorie e sportive a carattere ludico ricreativo all’aria aperta, intervallate da momenti di svago e di ricreazione. Non solo: il percorso educativo di EDUCAMP è completato dalle “Educazioni Correlate”, ossia momenti di riflessione e dibattito su vari aspetti legati alla crescita del bambino/persona, come educazione alimentare, salute, igiene, ambiente, cultura, integrazione.
Il valore aggiunto di EDUCAMP, rispetto ad altri Centri Estivi, consiste proprio: 1) nel contesto ludico educativo sicuro che ospita i ragazzi/e iscritti/e; 2) nell’insegnamento fondato su valori e metodologie condivise; 3) nella qualità dell’offerta formativa; 4) nella competenza della struttura organizzativa; 5) nel personale altamente qualificato. Le figure-chiave del Progetto sono, infatti, gli Educatori sportivi (laureati in scienze motorie o diplomati ISEF), scelti tra professionisti formati dal CONI e già impegnati durante l’anno scolastico nell’attività motoria nelle scuole primarie, ed in particolare nel progetto “Giocosport”, i quali garantiscono un’educazione sportiva finalizzata alla partecipazione attiva ed alla socializzazione, nel rispetto delle norme che regolano l’attività di gruppo.
Anche quest’anno, nella provincia di Lecce, EDUCAMP sarà ospitato dal Club Residence “Campo Verde”, sulla provinciale San Cataldo/Otranto. Durante le sei settimane gli iscritti saranno divisi per fasce d’età e a rotazione nel corso della mattinata (dalle ore 9.00 alle 13.00) e del pomeriggio (fino alle 17.00, in caso di specifica richiesta del tempo prolungato) si cimenteranno in attività sportive quali il tennis, il calcio, la pallavolo, il nuoto, la danza sportiva, il basket, le arti marziali ed il golf (due volte a settimana c/o l’Acaya Golf Club), intervallate da attività ricreative, momenti di animazione, di riflessione e dibattito.
Il contributo richiesto alle famiglie è di 70€ a settimana (con sconti in caso di più settimane prenotate o più fratelli iscritti) e comprende, oltre alla partecipazione alle attività sportive e ricreative in programma, la copertura assicurativa ed il kit di abbigliamento composto da 2 t-shirt, 1 pantaloncino, capellino e cuffia per la piscina. Gli iscritti riceveranno anche l’attestato di partecipazione e gadgets vari al termine di ogni settimana. Infine, c’è anche la possibilità di usufruire del bus che parte dal Foro Boario e dallo spiazzo di Settelacquare al costo aggiuntivo di 20 € a settimana.

Le iscrizioni possono essere effettuate il martedì, mercoledì e giovedì mattina presso la Segreteria del CONI di Lecce (via Vito Carluccio, 1/D – Tel. 0832/242812-242702; E-mail: lecce@coni.it) oppure il lunedì ed il venerdì mattina direttamente a Campo Verde, ma solo a partire dalla 2^ settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + sedici =