Un rally per piloti veri. Un rally per veri appassionati. Il Rally del Salento giunto alla sua quarantaseiesima edizione ed in programma nelle giornate di venerdì 22 e sabato 23 giugno, strizza nuovamente l’occhio, come già accaduto nel 2009 alla validità per il Trofeo Rally Asfalto, serie tricolore

seconda per importanza solo al CIR è che offre agli appassionati la possibilità di godere dello spettacolo delle vetture World Rally Car, per regolamento escluse dalle gare di Campionato Europeo ed Italiano.
Fedele a una tradizione ormai consolidata, la competizione salentina pone anche quest’anno l’accento su uno degli aspetti sportivi che ha da sempre suscitato l’interesse del pubblico, ovvero la super prova speciale, aperitivo di apertura della contesa sportiva che quest’anno trova la sua nuova collocazione lungo l’impegnativo e spettacolare nastro d’asfalto della Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento.
Il prologo andrà in scena nella serata di venerdì 22 giugno e si svilupperà in larga parte alla luce dei riflettori. La partenza è infatti prevista, a numeri invertiti, a partire dalle ore 20.49. Lunga tremilasettecento metri, la prova speciale d’apertura del 46°Rally del Salento, sembra fatta apposta per esaltare le doti dei piloti ma anche per soddisfare la voglia di spettacolo del pubblico che non mancherà di accompagnare le evoluzioni e le performance degli equipaggi con un tifo caloroso e corretto a conferma della grande passione dei salentini per questa disciplina e per questa gara che fa parte della storia della regione.
Saranno 3 i giri di pista lungo cui si svilupperà il settore cronometrato, ogni giro si caratterizza  per la successione di una serie curve a raggio variabile, inversioni a centottanta gradi, traversi e derapate unite a brevi tratti di pura velocità. Il tutto tra ampi spazi destinati al pubblico da dove si potrà usufruire in assoluta sicurezza di un ottima visibilità sulla maggior parte del percorso. Gli appassionati potranno inoltre seguire, sempre dagli spalti della Pista Salentina lo shakedown, il test con vetture da gara in programma  nella stessa giornata dalle ore 13.00 alle 17.00 e che precede l’inizio del rally.
Al termine della prova spettacolo e in attesa della ripartenza prevista  per la mattinata di sabato 23 giugno, le vetture rimarranno alla Pista Salentina per il lungo riordino notturno.
L’ingresso all’impianto per l’intera giornata di venerdì sarà a pagamento e la prevendita dei biglietti  a prezzo contenuto (5 euro), validi per lo shakedown, la prova spettacolo e le iniziative di contorno, tra cui l’esibizione di drifting, è già attiva presso la segreteria del rally.
Per gli appassionati e gli addetti ai lavori si ricorda  che tutte  le informazioni relative alla gara, tra cui le modalità di iscrizione, sono reperibili sul sito www.rallydelsalento.com

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto + venti =