Senza sosta i controlli della Guardia di Finanza di Gallipoli, nelle serate del 1° e del 2 giugno, finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti  in occasione di due concerti a Gallipoli.

Nel corso dei controlli un 29enne di Racale, C.A., con precedenti di polizia per guida sotto l’effetto di alcolici, dopo essere stato segnalato dalle unita cinofile antidroga, è stato sottoposto a perquisizione personale, di autoveicolo e domiciliare, all’esito delle quali è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua auto sono stati rinvenuti, abilmente occultati sotto il sedile lato guida, 5 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione perfettamente funzionante, mentre sulla persona aveva una somma di denaro sequestratagli quale provento dell’attività di spaccio.

Complessivamente 24 giovani sono stati segnalati alla Prefetture per uso di droga.

Sono state inoltre effettuate nr.  20 denunce all’Autorità Giudiziaria a carico di ignoti, per il ritrovamento di altrettante dosi di sostanze stupefacenti abbandonate nell’area sottoposta a controllo. Molti avventori, infatti, alla vista dei cani antidroga e degli stessi militari, si sono liberati della sostanza, dandosi alla fuga e confondendosi tra la folla.

In totale, sono stati sottoposti a sequestro gr. 5 di cocaina, gr. 33,7 di Marijuana, gr. 13,00 di Hashish e nr. 4 spinelli già confezionati contenenti marijuana.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 + 12 =