La medaglia d’oro brilla al collo di un piccolo campione, il suo sguardo si posa orgoglioso sui suoi  entusiasti compagni di squadra, i suoi emozionati genitori, sul suo allenatore, mentore e Maestro, che lo ricambia: si intendono alla perfezione, hanno raggiunto il traguardo che segretamente si erano prefissati… il podio nazionale! Simone De Matteis,

cresciuto da ginnasta sotto l’ala della ASD Delfino, guidato e formato da Saverio Martina, quel tecnico che (per dirla con Lorenzo Cellamare, Presidente FGI Puglia) “ormai è una realtà” della ginnastica non solo pugliese, veste da protagonista il ruolo di Campione Italiano Assoluto di 1° livello di Ginnastica Artistica Maschile.
A soli nove anni Simone si è saputo imporre nel Campionato Italiano di Pesaro, con una superba esecuzione ai tre attrezzi: suolo, parallele pari e minitrampolino. Guadagnato il secondo posto nella gara di qualificazione, ha saputo migliorare la sua posizione e conquistare l’oro nella finale, precedendo di un soffio Simone Crugliano, della ASD Magna Grecia Crotone, e Mattia Simonetti, della ASD La Rosa Brindisi.
“Lo avevo programmato a settembre – ha dichiarato Saverio – quest’anno Simone sarebbe andato a prendersi il titolo nazionale di 1° livello! Abbiamo lavorato tutto un anno per raggiungere questo traguardo,ed è giusto così: ce lo siamo meritato!”
“Questo è lo spirito agonistico che la ASD Delfino cerca nei suoi tecnici – commenta la presidente Patrizia Tamburrano – questo è l’impegno che sicuramente continuerà a regalare i suoi preziosi frutti e darà un senso allo sforzo complessivo che stiamo compiendo in tutte le sezioni della nostra attività”. Nei prossimi giorni ancora prove di Campionato nazionale per i ginnasti del Delfino.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × quattro =