L’aula  consiliare del Comune di Trepuzzi,  in corso Garibaldi, ospiterà il prossimo 22 giugno alle 19,30, la premiazione del Premio giornalistico del  Maurizio Rampino, giunto alla sesta edizione

Organizzato e promosso dal Comune di Trepuzzi e dall’associazione “Amici di Maurizio”, in collaborazione con La Gazzetta  del Mezzogiorno e con il patrocinio e il sostegno dell’Ordine Nazionale  dei Giornalisti, dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia, della Regione Puglia, della Provincia di Lecce e della Coldiretti Lecce, da sei anni, il Premio ricorda la figura del giornalista prematuramente  scomparso il 14 giugno 2006, la sua indipendenza di giudizio, il suo  coraggioso saper andare controcorrente e anticipare i tempi, il suo  osservare quello che accadeva e saperlo riportare con puntualità e obiettività.

Nel corso della cerimonia di premiazione sarà assegnato  anche il “Premio Giornalistico Maurizio Rampino alla carriera” a Luca  Telese, giornalista e conduttore di In Onda su La 7, autore di numerosi  libri e saggi (di recente uscita Gioventù amore e rabbia, Sperling & Kupfer), già redattore de Il fatto quotidiano e de Il giornale e promotore del nuovo quotidiano “Pubblico” in edicola dal 18 settembre.  Oltre al Premio “Maurizio Rampino”, il giornalista riceverà un “metro  cubo” di Salento, un ricco paniere di prodotti del territorio, offerto  dalla Coldiretti Lecce, che assieme alle bellezze artistiche e paesaggistiche rappresentano uno dei motivi di richiamo dei turisti nel  Salento.

Il concorso premia gli autori di reportage fotografici (novità assoluta  di questa edizione) e di articoli in lingua italiana pubblicati da  agenzie di stampa, quotidiani, settimanali, periodici, testate on line e  servizi radiotelevisivi trasmessi dal 1° maggio 2011 al 15 aprile 2012  sul tema: “Il futuro a tavola: enogastronomia del Bel Paese tra eventi,  itinerari del gusto, produzioni d’eccellenza e frodi”; è prevista  inoltre una sezione dedicata alle opere inedite, nell’intento di  valorizzare l’impegno di Maurizio Rampino sulla formazione professionale dei giovani colleghi e degli aspiranti giornalisti. Nella categoria  editi saranno premiati tre articoli o servizi con 2000, 1500 e 1000  euro. Due altri premi di 1000 euro saranno assegnati all’autore del  migliore articolo/servizio inedito e del miglior reportage.

Interverranno, oltre a Telese, Simona Manca (vice presidente della  Provincia di Lecce), Paola Laforgia (presidente Ordine dei giornalisti  della Puglia), i consiglieri nazionali e regionali dell’Ordine dei Giornalisti, *Oronzo Valzano* (sindaco di Trepuzzi), Luigi Renna (consigliere del Comune di Trepuzzi delegato al Premio), Valeria  Solazzo (presidente dell’Associazione “Amici di Maurizio”), Benedetto  De Serio (direttore di Coldiretti Lecce), Pantaleo Piccinno  presidente di Coldiretti Lecce).

Parteciperà anche Nandu Popu dei Sud Sound System, che porterà il suo  personale ricordo dell’amico e giornalista Maurizio Rampino.