Libri e riviste giuridiche professionali per un totale di oltre 1.200 volumi sono stati donati al Dipartimento di Scienza dell’Economia dell’Università del Salento dagli eredi del dottor Luigi Maggio, già Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Lecce e Consigliere nazionale.

Il materiale bibliografico sarà ospitato in un apposito fondo della biblioteca del Dipartimento, che verrà intitolato al dottor Maggio e sarà destinato alla consultazione degli studiosi dell’economia, della ragioneria e del diritto tributario.

Oggi in concomitanza con i 20 anni dalla sua scomparsa, la professoressa Alessandra Chirco, Direttore del Dipartimento, ha incontrato gli eredi del dottor Maggio per ringraziarli della donazione. All’incontro, erano presenti anche il Prorettore e Delegato alle Biblioteche professoressa Marilena Gorgoni, il vice Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Lecce dottor Giovanni De Giorgi, i componenti del Consiglio della Facoltà di Economia e della Giunta del Dipartimento e altri collaboratori del Dipartimento.

Nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera professionale, il dottor Luigi Maggio ha mostrato sempre particolare attenzione e rigore per lo studio e per l’approfondimento giuridico ed economico delle questioni sottoposte alla sua valutazione, dedicando una cura particolare al settore del diritto tributario e delle procedure concorsuali, ed è stato insignito delle onorificenze di Cavaliere al Merito e Ufficiale al Merito della Repubblica italiana.
Per queste ragioni, e con gratitudine agli eredi del dottor Maggio per la sensibilità manifestata nei confronti del Dipartimento di Scienza dell’Economia, nel corso dell’incontro è stato anche presentato un convegno nazionale che si svolgerà dopo l’estate, con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Lecce, espressamente dedicato ai profili fiscali delle procedure concorsuali.