Foto Antonio Castelluzzo La Stagione Sinfonica d’Estate dell’Orchestra Tito Schipa, dedicata a “Concerti, serenate, opera”, arriva al suo terzo appuntamento, che prevede il ritorno sul podio del direttore artistico e principale, Marcello Panni, in cartellone venerdì 22 giugno, alle ore 21.30, nel Cortile dei Celestini (Piazza Umberto I) a Lecce. 

La serata si aprirà con un piccolo divertente gioiello, il Concerto per tromba piccola e orchestra di Giuseppe Tartini, che vedrà la partecipazione da solista della prima tromba dell’Orchestra Schipa, Emilio Mazzotta. A seguire, poi, ancora un omaggio a William Shakespeare con una scelta di brani tratti dalle geniali musiche di scena scritte dal maturo Felix Mendelssohn per il Sogno di una notte di mezza estate, su commissione del Re di Prussia, precedute dall’Overture omonima composta invece a soli 17 anni, con un colpo di genio che lo rese celebre. Infine, nella seconda parte, viene riproposta la Sinfonia n. 2 di Johannes Brahms, considerata, per il suo carattere bucolico e divagante, la “Pastorale” del grande amburghese, che resta, comunque, il paladino della musica assoluta.

Il concerto verrà replicato sabato 23 giugno, a Brindisi, in Piazza Duomo, alle ore 21 con ingresso gratuito in onore di Melissa Bassi, la studentessa che ha perso la vita nel tragico attentato del 19 maggio all’istituto “Morvillo-Falcone”. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con il Comune di Brindisi e l’associazione Nino Rota.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + quattro =