In un momento di congiuntura economica negativa in cui le aziende operano tagli soprattutto alla comunicazione, Confindustria Lecce, in controtendenza, lancia una campagna di comunicazione “Confindustria Insieme” e apre le porte anche alle piccolissime imprese

Presentata questa mattina in conferenza stampa, presso la sede di Confindustria Lecce dal presidente Piernicola Leone De Castris e dal direttore generale Antonio Corvino, la nuova campagna di comunicazione locale che comparirà sulle testate e le emittenti del territorio per il periodo compreso tra giugno e ottobre.  “Una testimonianza dell’impegno che Confindustria attua per lo sviluppo del territorio”, ha dichiarato il presidente Leone De Castris.

La campagna di comunicazione sarà accompagnata da alcune novità all’interno dell’associazione degli industriali, a partire dall’allargamento della compagine alle piccolissime imprese le quali, con un contributo minimo di 500 euro l’anno, potranno beneficiare dei servizi offerti da Confindustria.

Dalla Camera Conciliativa, una forma di mediazione per servizi di consulenza, formazione e gestione dei conflitti con agevolazioni fiscali, al progetto SOS Imprese per la risoluzione delle controversie con Equitalia. Ma anche accordi bancari per l’accesso al credito e una novità nel settore delle internazionalizzazioni. E’ noto che, la crisi italiana interesserà il comparto industriale per altri 4 o 5 anni; in quest’ottica molte aziende guardano nella direzione di nuovi mercati oltre il confine nazionale. Confindustria, avallando la delocalizzazione tanto temuta da sindacati e lavoratori, offre un “percorso di affiancamento” per l’acquisizione di competenze sui mercati esteri. Tra le altre iniziative già illustrate in precedenti incontri con la stampa, c’è anche la sensibilizzazione sul consumo dei prodotti a km 0, ossia un protocollo d’intesa con le amministrazioni per la valorizzazione e il consumo di prodotti locali, l’istituzione del politecnico della moda per la formazione di personale nel settore tessile e calzaturiero e la customer card, una carta sconti gratuita per l’acquisto di beni e servizi in negozi associati a prezzi agevolati.

“Tutto raccolto in slogan semplici e diretti con cui Confindustria invita i propri associati a guardare con fiducia al domani”.

La Campagna “Confindustria Insieme” è stata sostenuta dalle imprese locali: A Casa du Martinu, Apulia Renewable Energy, Armafer, Banca Popolare Pugliese, Ecomet, I&T, Istituto per l’Economia del Salento, Leone De Castris, Liberrima, Meltin’pot, Monteco, San Demetrio, Studio Ortokinesis, Ubi Banca Carime, ed è stata curata da Com.media.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 − 9 =