Hanno patteggiato due anni e mezzo di reclusione Francesco Pantaleo, 28enne e Diego Indraccolo, 30 anni, entrambi di Lecce, con l’accusa di rapina aggravata.

E’ quanto deciso dal gup Annalisa De Benedictis dopo che gli avvocati difensori Fulvio Pedone e Giancarlo Dei Lazzaretti avevano concordato la pena con il sostituto procuratore Antonio Negro. L’arresto dei due giovani risale alla sera del 23 dicembre. I due decisero di assaltare il centro per le scommesse sportive che sorge nei pressi di Porta Rudiae, in viale dell’Università. I due fecero irruzione, con i volti travisati e non esitarono a minacciare il titolare, con un grosso coltello da cucina e portando via circa mille euro dalle varie casse. I due giovani, però, vennero bloccati dagli agenti di polizia nell’immediatezza dei fatti chiamati da un passante che notò l’intera scena. Pantaleo e Indraccolo si trovano tuttora agli arresti domiciliari.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 3 =