Commette il furto in un appartamento ma si dimentica di portare via il proprio cellulare e per questo è stato rintracciato e denunciato. E’ successo a G.A., 18enne di Scorrano, ritenuto responsabile del furto avvenuto lo scorso 25 aprile a Galatina.

Secondo la ricostruzione dei fatti, il giovane si sarebbe introdotto in un’abitazione portando via una Playstation 3, un computer Samsung, due orologi Armani e alcuni monili in oro. Andandosene però, avrebbe dimenticato su un tavolo proprio la cosa più importante: il suo cellulare, con la scheda Sim inserita.
Gli agenti dei Commissariato di Galatina, una volta aperte le indagini hanno potuto perciò rintracciare con relativa facilità l’autore del furto, che è stato poi denunciato in stato di libertà.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − otto =