Due auto distrutte e due feriti, di cui uno in prognosi riservata. È il bilancio del terribile incidente stradale avvenuto nel primi pomeriggio sulla strada provinciale che, da Casarano, porta a Taviano. Ad avere la peggio, un 22enne di Pompei, barman di un noto lido gallipolino.

Ed era proprio diretto sul posto di lavoro Raffaele Di Gennaro, che da due anni lavora come banconista al lido “Samsara”. Il ragazzo, che proveniva da Taviano e viaggiava a bordo di una Ford Puma, si è scontrato frontalmente con una Lancia Y, condotta da una ragazza. L’incidente è avvenuto intorno alle 15, all’altezza dello svincolo per Matino.
Le cause dello scontro sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Casarano, che hanno eseguito i rilievi del caso, utili alla ricostruzione dell’incidente. Sul luogo del sinistro sono accorsi anche i vigili del fuoco. Di Gennaro è stato trasportato d’urgenza presso il Vito Fazzi di Lecce, dove, in serata, i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al fegato. La sua prognosi resta riservata.
Meno grave, invece, la conducente della Lancia, che avrebbe riportato solo un trauma cranico.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − 8 =