Foto Antonio CastelluzzoL’auto, schizzata come una scheggia, si è fermata soltanto dopo essersi ribaltata più volte ed avere abbattuto un cartellone pubblicitario. Ma il conducente, quasi per miracolo, ne è uscito praticamente illeso.

Lo spettacolare incidente, che solo per un caso non ha avuto risvolti drammatici, è accaduto enel primo pomeriggio a Lecce, lungo viale Ugo Foscolo, quasi all’altezza della fine del lungo viale, nei pressi di piazza dei Bastioni. Per cause in fase di avveramento, una Mini Cooper, condotta da un giovane automobilista, è andata a schiantarsi contro le siepi che dividono la carreggiata, per poi spiccare il volo ed abbattere un cartellone pubblicitario, sradicandolo dal cordolo di cemento.
La zona è stata immediatamente raggiunta da un’ambulanza del 118, dai vigili del fuoco eFoto Antonio Castelluzzo dagli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale di Lecce. All’arrivo dei soccorsi, nonostante la dinamica dell’incidente, il conducente dell’auto era già riuscito ad uscire dall’abitacolo. È miracolosamente illeso. Ha riportato solo qualche graffio. Nemmeno fosse uno stunt-man.
Fortunatamente, nell’incidente non sono stati coinvolti altri veicoli.
Il ragazzo al volante della Mini, nelle prossime ore, potrebbe essere sottoposto all’alcol ed al drug test.

 

Foto Antonio Castelluzzo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici − sette =