Si terrà il prossimo sabato 30 di giugno ore 20,00  presso la Sala Polifunzionale Open Space di Palazzo Carafa a Lecce l’ incontro-dibattito ” SLA : per conoscerla ed affrontarla…insieme. Realtà e prospettive” organizzato da Associazione culturale “Viva Mente” insieme ad AISLA Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica con il patrocinio del comune di Lecce, la manifestazione è supportata dall’ “Ordo Equestris Templi Arcadia” e “Liberrima”.

 

Per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia così invadente e invalidante. Aprirà la serata Roberto Mello, rappresentante dell’ Ass. cult. “Viva Mente” e la Dott.ssa. Orietta De Pascali referente provinciale AISLA, A seguire il Dr Fabio Falco specialista in neurologia con l’argomento “Sclerosi laterale amiotrofica: dalla diagnosi alla gestione multidisciplinare” e la Dr.ssa Georgia Riezzo Fisioterapista con l’argomento “Trattamento conservativo nella SLA e l’aiuto del terapista nella qualità della vita”. Inoltre Dott.ssa Lucia Campobasso Operatore nel campo della ricerca con l’Argomento “Il contributo del laboratorio nella diagnosi di SLA”  per capire gli sviluppi della ricerca in questo settore. Il Sig. Vincenzo De Luca Socio dell’Ass.Cult. “Viva Mente”, familiare di un paziente affeto da SLA con l’argomento “ Il ruolo della famiglia nella gestione della SLA”, per gestire la vita dei pazienti SLA e la loro qualità.

Gli intermezzi, con lettura di brani tratti dal volume “Un medico, un malato, un uomo” di M. Melazzini, sono curati da Rosanna De Nigris, Direttrice del Laboratorio Teatrale “Viva Mente”, alla chitarra Dr. Sergio la Tegola.