Volevano forzare la serratura della saracinesca con un piccolo trapano, ma l’allarme, scattato puntuale, li ha costretti alla fuga. I ladri, nella notte, avevano puntato l’obiettivo sul negozio di telefonica “Cellularnet”, in via Moro, a Galatone. L’arrivo della vigilanza, però, li ha costretti alla fuga. I ladri hanno avuto solo il tempo di fare un forellino nella serranda.

Il tentativo di furto è stato registrato alle 3,33 della notte tra mercoledì e giovedì, quando nella centrale operativa dell’istituto di vigilanza “Fidelpol” è giunta la segnalazione che qualcuno stesse cercando di entrare nel negozio di telefonia.
Le guardie giurate, nel giro di appena 3 minuti, hanno raggiunto via Moro, constatando come ignoti, forse utilizzando un trapano elettrico, avevano forato la saracinesca, in corrispondenza del nottolino della serratura.
Il loro tentativo, però, è rimasto soltanto abbozzato. L’arrivo della vigilanza ha costretto i ladri a fuggire a mani vuote. L’attività è sprovvista di telecamere di videosorveglianza. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Galatone.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × quattro =