Il prossimo 17 Luglio si svolgerà a Leverano la riunione di apertura ufficiale del Progetto “MEDITERRANEAN LIFE STYLE” (MedLS) approvato nell’ambito del Programma Europeo di Cooperazione Territoriale “Grecia-Italia” 2007-2013 e predisposto dal Comune di Leverano (Leader Partner), in partenariato con: Provincia di Lecce, Comune di Fragagnano (Taranto), Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali, Development Enterprise of Achaia Prefecture, Prefettura di Corfù e Prefettura di Ioannina.

Il progetto, finanziato per l’importo complessivo di € 1.304.250,00, di cui € 978.187,50 a valere su fondi FESR e € 326.062,50 con cofinanziamento nazionale, promuove lo scambio tra la Puglia e la Grecia affinché le eccellenze dei rispettivi territori siano riconoscibili attraverso un marchio comune, denominato MedLS, per creare un valore aggiunto in grado di valorizzare in modo strategico la ricchezza locale.
E’ un progetto di sviluppo integrato – ha dichiarato il Sindaco Giovanni Zecca – che diffonde, attraverso la Dieta Mediterranea, le migliori pratiche di buona alimentazione, nell’ottica di una visione strategica comune tra Grecia e Italia, per uno sviluppo locale ed internazionale di entrambe le territorialità, dislocato su più livelli (culturale, turistico, alimentare, artigianale, sanitario, ecc.).
L’assessore al ramo Giuseppe Martina dichiara che la progettualità Interreg sulle due sponde del Mediterraneo valorizza il territorio, contribuendo con le proprie peculiarità enogastronomiche a dettare uno stile di vita adeguato e propedeutico per una buona e sana qualità di vita.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + 11 =