Foto Antonio Castelluzzo

È di due morti e tre feriti il bilancio di un incidente stradale verificatosi la notte scorsa, poco dopo la mezzanotte,  sulla statale 274 che collega Lecce a Santa Maria di Leuca. Tre le vetture coinvolte, una Fiat Seicento, un’Alfa 147 e una Volkswagen Passat, quest’ultima però in modo marginale.

A perdere la vita sono state due persone di Ruffano che viaggiavano a bordo della ‘Seicento’, Annalaura Vitali, di 29 anni, e Francesco Margarito, alla guida dell’auto, che avrebbe compiuto 35 anni domani. In prognosi riservata invece il terzo passeggero dell’utilitaria, un giovane di 26 anni, Pasquale Di Battista, anche lui di Ruffano, ricoverato all’ospedale Panico di Tricase, ed è ricoverato in rianimazione.

Secondo una prima ricostruzione, per cause in corso di accertamento la Fiat Seicento si e’ scontrata frontalmente con la ‘147’ , condotta da un 67enne di Casarano, proveniente dalla corsia opposta, a bordo della quale c’era una donna, Rosanna Camisa, 60enne di Casarano, giudicata in prognosi riservata dai medici dell’ospedale di Casarano per “politrauma”, è stata trasferita all’ospedale SS Annunziata di Taranto.
Mentre il 67enne ricoverato presso l’ospedale di Gallipoli per “frattura femore sx, escoriazioni diffuse”, è stato giudicato guaribile in trentacinque giorni. Nello scontro è rimasta coinvolta anche un’altra auto, il cui conducente è rimasto illeso. 
Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri e gli agenti della Polizia stradale.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + diciassette =