Un gruppo di 30 uomini sbarcati la notte scorsa in Puglia, che erano privi di documenti e che hanno detto di essere pakistani, e’ stato trovato dalla Guardia di finanza mentre percorreva la litoranea di Santa Maria di Leuca.

Secondo gli investigatori, il natante che li avrebbe condotti in Puglia avrebbe ripreso il largo dopo dopo gli sbarchi. Tutti gli extracomunitari, in discrete condizioni di salute, sono stati trasferiti nel Centro Don Tonino Bello di Otranto per le modalita’ di identificazione.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + dodici =