Un uomo di 61 anni di Martano, Francesco Caracuta, è precipitato in un pozzo nelle campagne lungo la provinciale che dal paese porta ai laghi Alimini ed è stato salvato dai vigili del fuoco. Caracuta è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale Vito Fazzi di Lecce

dov’è ricoverato con prognosi riservata. L’uomo si era recato in campagna con un amico per raccogliere gemme dagli alberi, ma non si sarebbe accorto della presenza di un pozzo senz’acqua ricoperto da una grata di legno che, una volta calpestata, ha ceduto, facendo precipitare l’uomo sino ad una profondita’ di sette metri. A dare l’allarme e’ stato l’ amico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco che, dopo aver imbracato l’uomo riverso sul fondo, sono riusciti a riportarlo alla luce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici − 2 =