Dopo l’impegno del Premio Calandra ricomincia una fitta stagione estiva per la Compagnia teatrale di Tuglie. Prossimo spettacolo a Porto Cesareo, dove andrà ancora in scena la comicità surreale della commedia scritta da Lillo e Greg.

Il giallo più sgangherato del secolo torna in scena a Porto Cesareo il 31 luglio in Piazza Nazario Sauro. Si tratta de “Il Mistero dell’Assassino Misterioso”, giallo e commedia allo stesso tempo, scritto dai due comici romani Lillo e Greg.
Calandra decide di affrontare nuovamente un testo divertente e non di meno complesso. La scena, infatti, si apre in un classico castello della campagna londinese. Nel maniero è avvenuto un efferato omicidio e l’istrionico detective Mallory sta per rivelare agli altri personaggi e al pubblico chi sia l’assassino. Tuttavia accade qualcosa in scena, la quarta parete, la barriera invisibile che divide il palcoscenico dal pubblico, si rompe e improvvisamente la compagnia di attori sul palco si ritrova a dover affrontare le situazioni più paradossali e gli equivoci più esilaranti. Il tentativo da parte degli attori in scena di portare avanti in ogni modo un testo sgangherato e incoerente, le rivalità fra le attrici, la presenza nel pubblico di un noto critico teatrale e l’arrivismo del regista/detective causano un corto circuito nel quale la scena e il dietro le quinte si intrecciano continuamente, fino a confondersi del tutto. Il risultato è una sequenza di situazioni comiche paradossali e assurde senza respiro, fino al termine dello spettacolo.
Nel suo cimentarsi ancora una volta in un testo che affronta il sottile gioco del teatro nel teatro, la Compagnia Calandra dimostra una maturità ormai sancita dai tanti anni di esperienza e dai molteplici lavori messi in scena nei teatri di tutta Italia, oltre ad una straordinaria capacità di ironizzare anche su se stessa, interpretando sul palco i suoi stessi attori, quasi facendoli divenire personaggi tragicomici di una commedia surreale.

La Compagnia Teatrale Calandra è una realtà teatrale affermata da più di 20 anni nel Salento. Durante la sua attività ha esportato i suoi lavori in tutta Italia e tuttora collabora abitualmente con vari teatri, istituzioni e festival su tutto il territorio nazionale. Il Premio Calandra è divenuto negli anni il suo evento più importante. “La Compagnia si avvale di uno staff composto da eccellenti professionisti, sia per quanto riguarda il suo comparto artistico che per quanto concerne l’aspetto tecnico e organizzativo”, dichiara Salvatore Selce, Presidente della Compagnia. “Inoltre essa collabora con registi e maestri provenienti da tutta Italia, rappresentando così una risorsa estremamente preziosa fra le varie realtà teatrali e culturali salentine”.
Ogni anno gli spettacoli della Compagnia Calandra arricchiscono le stagioni teatrali salentine e sbarcano in altri teatri di tutta Italia. La Compagnia, attiva anche nel campo della formazione teatrale, gestisce la sua Scuola di Teatro che, durante il suo ultimo anno, ha visto la partecipazione di più di 50 allievi che hanno realizzato vari spettacoli e varie repliche.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 5 =