”Carlo Quarta sei un morto che cammina”: e’ la scritta intimidatoria che si legge lungo un muro della strada Lecce – Frigole contro l’imprenditore salentino indagato per la presunta combine del derby Bari-Lecce del 15 maggio 2011 che potrebbe costare ai giallorossi la retrocessione in Lega Pro.

Sull’episodio indagano gli agenti della Digos che hanno effettuato un sopralluogo e che hanno avviato indagini.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 + 9 =